BLOG

Ricetta liquore al caffè cremoso

Il liquore di caffè presenta un gusto morbido e moderatamente dolce ed è un buon modo per terminare una cena lasciando un retrogusto dolce e fresco sul palato, con tutto il piacevole sapore che richiama le note fragranti del caffè 100% arabica.

GLI INGREDIENTI E LA PREPARAZIONE

Gli ingredienti che compongono la sua ricetta sono acqua, alcol, zucchero di canna e caffè.

È importante che il caffè venga estratto in modo corretto. Il metodo di estrazione è quello del filtro, e, per ottenere un buon risultato, ci si avvale di una macchina adatta a questo tipo di estrazione, inserendoci acqua e caffè in polvere.

Una volta estratto, il caffè caldo va miscelato con cura allo zucchero di canna in appositi silos. Successivamente, una volta raggiunta la giusta temperatura, si aggiunge l’alcol.

LA SCELTA DEL TIPO DI CAFFE’ FA LA DIFFERENZA

Ovviamente fa la differenza anche la scelta del tipo di caffè che viene utilizzato, scegliendo un monorigine 100% Arabica, ad esempio del Perù, si ottiene un liquore che esprime la sua finezza ed i suoi profumi, lasciando al palato una bella persistenza finale di caffè.

Questa monorigine viene scelta perché vanta tante proprietà organolettiche che derivano dalle caratteristiche uniche del Paese sudamericano nel quale viene coltivata questa pianta arabica.

Il Perù infatti possiede ben 83 dei 104 micro-climi esistenti sul pianeta, e queste particolari condizioni microclimatiche donano al caffè peruviano un aroma e un sapore inconfondibile.

 

Acquistalo ora!